Luci sul Trasimeno

Vuoi scoprire com’è veramente nata l’idea dell’albero di Natale più grande del mondo sulle acque del Trasimeno?

Scoprilo qui con Ascanio e i suoi amici!

Adotta una luce

In ogni attività umana, e quindi anche nell’organizzazione di un evento per il territorio, bisogna sempre pensare di restituire qualcosa all’ambiente che ci ospita. In occasione della prima edizione di Luci sul Trasimeno abbiamo quindi pensato di lanciare un grande progetto di adozione a distanza: per ogni lampadina dell’albero più grande del mondo che sarebbe stata “adottata”, ci saremmo impegnati a piantare un albero.

A nemmeno un anno di distanza dall’evento il progetto operativo di piantumazione è già in atto.

Piccoli gesti che messi insieme possono cambiare il volto di un territorio.

Piantumazione 2020

Al via il progetto di piantumazione più grande dell’Umbria e uno dei più importanti d’Italia!

Grazie alla generosità di migliaia di persone, entro il mese di dicembre 2020 verranno messe a dimora le 2558 piante adottate durante la prima edizione di Luci sul Trasimeno con la campagna “Adotta una luce”.

Le piante, selezionate dalla Regione Umbria tra specie autoctone, andranno ad arricchire il percorso della pista ciclabile del Trasimeno situato all’interno dell’ex-aeroporto Eleuteri di Castiglione del Lago.

 

Gli eventi di Luci sul Trasimeno
sono organizzati
dall’Associazione Eventi
Castiglione del Lago